itenessales@cargomar.it

Maersk Line acquista la tedesca Hamburg Süd

This post is also available in: English (Inglese) Español (Spagnolo)

[:en][titolo del separatore=”h1″ title=”Maersk Line acquista la tedesca Hamburg Süd“].

L’accordo si tradurrà in una flotta combinata di 741 navi portacontainer

.
Maersk Line, l’unità di spedizione container del conglomerato danese A.P. Moller-Maersk A/S, ha deciso di acquistare la compagnia di navigazione tedesca Hamburg Süd, incrementando la sua presenza sulle rotte Nord-Sud, aumentando la quota di mercato e riducendo l’età media della sua flotta.
Maersk Line è il più grande carrier container del mondo, e movimenta oltre il 15% del trasporto marittimo globale. Negli ultimi due anni ha combattuto con tassi di trasporto ben al di sotto dei livelli sostenibili. Recentemente ha annunciato l’intenzione di aumentare la sua quota di mercato sia organicamente che attraverso acquisizioni.
L’acquisizione di Hamburg Süd è in linea con la nostra strategia di crescita e aumenterà i volumi dei terminali Maersk Line e APM”, ha dichiarato Søren Skou, Amministratore Delegato del Gruppo Maersk.

Il rallentamento delle spedizioni ha provocato una rara ondata di consolidamento tra i primi 20 operatori del settore e ha fatto fallire un pugno di aziende. La francese CMA CGM, terzo operatore del settore, l’anno scorso ha acquistato Singapore’s Neptune Orient Lines per 2,4 miliardi di dollari e le tre maggiori compagnie di navigazione giapponesi hanno dichiarato che in ottobre avrebbero unito le loro attività di trasporto container. Questi accoppiamenti hanno lasciato Hamburg Süd e la israeliana Zim Integrated Shipping Services Ltd., le uniche due carriers marittimi senza partner. La Hanjin Shipping Co. della Corea ha presentato istanza di fallimento in agosto e Maersk noleggerà sei delle navi più grandi di Hanjin, ma l’accordo di giovedì è la sua prima acquisizione su larga scala dal 2005, quando ha acquistato P&O Nedlloyd.

Hamburg Süd è il settimo operatore di container al mondo in termini di capacità e fa parte del Gruppo Oetker, un conglomerato tedesco a conduzione familiare che si occupa di spedizioni, banche, cibo e bevande. Il Wall Street Journal ha riferito all’inizio di questa settimana che Maersk era interessata ad acquistare l’azienda. Hamburg Süd gestisce 130 navi portacontainer con una capacità di 625.000 unità equivalenti a 20 piedi. Ha 5.960 dipendenti in oltre 250 uffici e un fatturato di 6,73 miliardi di dollari nel 2015. In seguito all’accordo, Maersk Line aumenterà la sua quota di capacità globale dal 15,7% al 18,6% e la flotta combinata sarà composta da 741 navi porta container con un’età media di 8,7 anni, in calo rispetto agli attuali 9,2 anni di Maersk. I dettagli finanziari dell’acquisizione non sono stati resi noti e l’azienda ha dichiarato che non si prevedeva di completarla fino all’ottenimento delle approvazioni normative verso la fine del 2017. L’operazione non avrà alcun impatto finanziario nel 2016, ha aggiunto la società.

Font: WSJ

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

GDPR

  • Cookies Policy

Cookies Policy