Alleanza 2M MSC Maersk

Ristrutturazione Alleanza 2M – MSC Maersk

Maersk Line e Mediterranean Shipping Company, rispettivamente prima e seconda compagnia di navigazione del mercato mondiale dei servizi di linea che cooperano dal 10 gennaio 2015 nell’ambito del vessel sharing agreement della durata di 10 anni denominato “2M” che copre tutti i traffici marittimi est-ovest dei due vettori, hanno annunciato oggi una riorganizzazione delle linee che collegano l’Asia con il Nord Europa, che sono le rotte più trafficate del network dell’alleanza 2M.
Le due compagnie hanno spiegato che con la ristrutturazione dei servizi Asia-Nord Europa, che diventerà operativa nel corso del terzo trimestre di quest’anno, verrà ridotta la sovrapposizione di scali a porti toccati da differenti linee, con lo scopo di tagliare il numero di scali diretti, verrà diminuita la velocità delle navi incrementando l’affidabilità delle schedule e – hanno assicurato Maersk Line e MSC – saranno mantenuti transit time competitivi.
In particolare, saranno ulteriormente migliorati i servizi con la Germania e l’Olanda con la riduzione fino a quattro giorni dei transit time westbound delle linee con i porti di Bremerhaven e Rotterdam, mentre il transit time della rotta eastbound Rotterdam-Shanghai sarà diminuito di cinque giorni.
MSC ha specificato che l’hub portuale strategico di Anversa sarà inoltre incluso in quattro delle cinque rotazioni operate (Albatros, Shogun eastbound, Lion e Swan westbound).

 

Fonte: Informare