Call US: +39 081 5846569

Tel: +39 081 5846569 | sales@cargomar.it

Italy to Mexico | Machinery & Accessorier for Leather Industry.

Project Description

Multimodal Transport

Italy to Mexico | Macchine e Accessori per l’industria della pelle

Abbiamo ultimato con successo il trasporto marittimo di 1 container 20′ OT – 1 container 40′ DV – 2 containers 40′ FR – Break Bulk dalla provincia di Pistoia al porto di Altamira, Mexico.

Un importante cliente Messicano ci ha affidato il trasporto di un macchinario per la concia e la preparazione dei pellami e dei suoi relativi accessori. Elemento determinante per il buon fine del trasporto era definire le esatte misure del macchinario da imbarcare come Break Bulk. Le misure sono necessarie per la costruzione della cassa di protezione, nella quale viaggierà il macchinario, e poi dovranno essere comunicate al carrier marittimo prima dell’imbarco.

Una volta ricevuta la prontezza di tutta la merce, abbiamo predisposto il ritiro con i seguenti containers 1×20’ OT + 1×40’ DV + 2×40’ FR. I due FR sono stati ritirati e trasporti vuoti direttamente al terminal. La cassa è stata ritirata dalla fabbrica dell’esportatore e trasferita al Terminal MSC di La Spezia, con un autoarticolato MAFI. Una volta al Terminal, la cassa è stata issata dal MAFI ed posata sui Flat Rack direttamente sulla motonave.

I componenti del Team Break Bulk hanno come sempre analizzato, seguito e partecipato alle fasi carico-trasporto-imbarco al terminal MSC a La Spezia dove i responsabili della compagnia MSC hanno verificato la corrispondenza delle misure comunicate in sede di booking ed autorizzato l’imbarco della cassa direttamente a bordo nave.

Shipping Information Form 
Shipping Service:Break Bulk & Multimodal Transport
Shipment Origin:La Spezia, Italy, Europe
Shipment Destination:Central America, Mexico, Altamira
Cargo Industry:Machinery & Accessories for Leather Industry
Equipment:20' OT / 40' Box, 2 x 40' Flat Rack
Special Instructions:Mafi Transport, Carrier Cargo Inspection, 20 days Transit Time

Project Details

  • Date 25 settembre 2017
  • Tags Multimodal Transport
Back to Top