Hyundai Merchant Marine (HMM) diventa membro di THE Alliance

Hyundai Merchant Marine (HMM) si unisce ad Hapag-Lloyd, Ocean Network Express (ONE) e Yang Ming, ed entra a far parte di THE Alliance. I membri di THE Alliance hanno anche deciso di aprire ad una nuova cooperazione a quattro membri con un mandato fino al 2030. l’accordo è stato concordato a Taipei il 19 giugno 2019. Il nuovo contratto tra le quattro linee inizierà il 1° aprile 2020.

Rolf Habben Jansen, CEO di Hapag-Lloyd, ha commentato così:
HMM è un’ottima soluzione per THE Alliance in quanto fornirà una serie di nuove e moderne navi, che ci aiuteranno a fornire una migliore qualità e ad essere più efficienti – ed a ridurre ulteriormente le nostre emissioni. HMM ha ordinato dodici navi da 23.000 TEU che saranno consegnate nel secondo trimestre del 2020. Inoltre, nel secondo trimestre del 2021, 8 nuove unità da 15.000 TEU, entreranno a far parte della nuova flotta di HMM. Le 12 nuove navi da 23.000 TEU saranno operative nell’Estremo Oriente – Nord Europa e miglioreranno il portafoglio dei servizi di THE Alliance.

La partecipazione di HMM è un traguardo importante per THE Alliance in quanto ci aiuterà ad ampliare rete di servizi ai clienti ed a facilitare lo sviluppo di THE Alliance, a partire dal prossimo anno, come sottolineato da Bronson Hsieh, Chairman e CEO di Yang Ming.

Per quanto riguarda Jae-Hoon Bae, Presidente e CEO di HMM, ha dichiarato che essere membro a pieno titolo di THE Alliance dà all’azienda un grande orgoglio. Ora sono convinti che sarà un successo e genereranno un valore aggiunto. THE Alliance è stata fondata da Hapag-Lloyd e anche NYK, MOL e K’Line (che si sono fuse per diventare Ocean Network Express – ONE) e Yang Ming. L’inizio della collaborazione è datato 1 aprile 2017.