DP World India utilizzerà gate con sistema Optical Character Recognition (OCR)

DP World sarà il primo operatore in India ad utilizzare cancelli automatizzati di ingresso al porto.

La sede principale a Dubai dell’operatore portuale DP World ha introdotto ingressi automatizzati al terminal Nhava Sheva International Gateway Terminal (NSIGT) a Nhava Sheva, India.

L’introduzione dei nuovi gate, alimentati dal sistema Optical Character Recognition (OCR), rappresenta la prima volta in cui vengono utilizzate porte automatiche nell’industria portuale del paese. Il progetto, permetterà che le singole transazioni vengano ultimate in meno di tre secondi, con tempo di attesa al gate NSIGT significativamente più veloce, degli attuali cinque minuti a meno di sessanta secondi.

Secondo l’operatore, le nuove porte sono impostate per migliorare l’efficienza operativa e la produttività, assicurare il movimento continuo del carico ed eliminando l’interfaccia uomo-macchina. Anil Singh, vice presidente senior e amministratore delegato di DP World Subcontinente, ha dichiarato: “Con NSIGT Automated Gates apriremo un nuovo capitolo nell’industria portuale dell’India.
“La tecnologia futuristica, lanciata per fornire soluzioni commerciali intelligenti per i nostri clienti, consentirà di facilitare la semplicità di fare affari e porterà benefici alla comunità portuale ed al commercio in generale.”

La società ha osservato: “Questa nuova tecnologia permetterà un più rapido tempo di risposta camion, alleviare i ritardi, l’eliminazione di interfaccia manuale e l’introduzione del processo digitale, crea una transazione senza carta e dati facilmente recuperabili su richiesta.”

 

Fonte: Container Management Magazine